1982 JEEP CJ7 RUSTY DIXIE

07/03/2014 tempo fa ho venduto il mio CJ7 diesel all’amico Marco, l’ho venduta per il semplice motivo che era un due posti autocarro, altrimenti sarebbe ancora nel mio garage, dal giorno della vendita mi sono messo alla  ricerca di un altra CJ7 rigorosamente diesel ma che fosse vettura e non autocarro per poterci andare in giro con la famiglia,  diesel perchè è un auto che userò molto, come quella che avevo prima che in sostanza usavo tutti i giorni!

Qualche mese dopo la vendita del mio vecchio CJ ero andato a trovare l’amico Bruno (inutile scrivere il cognome, penso che se si parla di jeep e di un certo Bruno tutti sappiamo di chi si tratta) per vedere il suo novo capannone-museo! In mezzo a molte altre jeep  nella parte  del capannone a piano terra, dove ci sono i mezzi da restaurare, c’era anche questa jeep , parlando un po’ venne fuori che era in vendita, ci lasciammo con una stretta di mano, gli dissi che non avevo fretta ma che mi sarebbe piaciuto sapere se almeno funzionava, circa due mesi dopo mi ha mandato un video con l’auto in moto, la jeep e nel mio garage dopo circa un mese! Me l’ha portata lui di persona, è venuto con un amico, sono felice che sia venuto a trovarmi anche se quello che ho potuto mostrargli nel mio garage non e niente rispetto al suo!

Ho avuto il suo permesso per mettere le foto della jeep quando era ancora nel suo capannone, le metto molto volentieri, non tanto per mostrarvi il mio CJ ma per farvi vedere tutto il ben di dio che c’è attorno!
Sono contentissimo dell’acquisto, il prezzo era ottimo, c’è da lavorare come al solito sull’auto, ma e un bel cadavere come piace a me, unica nota dolente prima di toccarla dovrò finire altri progetti e passerà un po’ prima che io possa usarla, mi peserà molto essere senza jeep d’estate! Però non escludo di fare qualche giretto per le campagne del mio paesello con l’auto in queste condizioni quest’estate,  anche ai miei pargoli manca scorrazzare per i campi con al jeep! Da quando mi e arrivata non ho ancora avuto tempo di toccarla e nemmeno di guardarla , l’ho depositata nella solita baracca in attesa! Il buon Bruno mi ha riempito l’auto di ricambi, se ne  trovano poche di persone così, umile e disponibile e mosso da vera passione!

La jeep è stata venduta nuova in Italia, ha targhe nere originali, mi ha fatto notare Bruno che all’interno ci sono ancora i piccoli adesivi gialli del concessionario che la vendette da nuova, cercherò di conservarli mentre la sistemo e di rimetterglieli, da quello che ne so è stata ferma in stato di semiabbandono nel cortile di un officina per parecchi anni  perchè se ho capito bene era di una signora, in verità  era del figlio che e venuto a mancare e lei per un po’ ha tentennato a venderla, poi la comprò Bruno e da allora ha sempre dormito dentro ma ormai il danno era fatto, di interessante c’è anche un nome sul libretto che ho piacere che ci sia, si tratta di uno dei precedenti proprietari, poi ha più di una misura omologata di pneumatici e anche misure che mi piacciono molto , gancio di traino mologato, 1300 kg al traino mi pare omologata autovettura sei posti, qualcuno mi ha gia detto che posso fare un altro figlio ora!!!
Non credo che seguirò il consiglo

LA CONTEA

Via Villa Belgiardino, 23/2
46040 Ceresara (MN)
CF: DSDSMN78C22C312D
PI: 01788970208

Contatti

Tel.: 3488701215

Mail: simonelacontea@gmail.com